Educazione climatica al Liceo Golgi

Esperti in più campi raccontano le ricerche climatiche del progetto “ClimAda” sul Pian di Neve.

Il 10 gennaio 2023 oltre 250 alunni del triennio del Liceo Golgi hanno potuto assistere alla conferenza Gli effetti della crisi climatica sulle Alpi e sul Ghiacciaio dell’Adamello.

L’incontro, coordinato dal Parco dell’Adamello nell’ambito del Progetto “ClimADA e finanziato da Fondazione Cariplo, è stato tenuto dalla dott.sa Anna Bonettini e dagli esperti del Servizio Glaciologico della Lombardia, dott. Giovanni Prandi  e dott. Michele di Biase.

Il progetto ClimADA intende portare l’attenzione dello studio sui ghiacciai verso una prospettiva sia climatica sia ambientale, mirando ad estrarre tutte le preziose informazioni biologiche, geologiche e chimico-fisiche presenti nel più profondo archivio d’Italia, il Ghiacciaio dell’Adamello.

Nel 2021, nell’ambito del progetto “ADA270”, che ha visto un’ampia collaborazione tra enti scientifici e istituzionali, dalla perforazione del Pian di Neve è stata recuperata una carota di ghiaccio di 224 m di lunghezza: l’analisi della carota consentirà di ricostruire la storia climatica ed ambientale delle Alpi Centrali. Inoltre, con la fibra ottica installata nel foro di carotaggio sarà possibile sviluppare lo studio del comportamento della massa del ghiaccio e seguirne la sua evoluzione nel tempo anche in funzione del cambiamento dei parametri ambientali esterni, prevedendone il futuro destino anche alla luce delle proiezioni di riscaldamento fornite dai modelli del clima globale.

Il Parco dell’Adamello-Comunità Montana di Valle Camonica, responsabile delle azioni di divulgazione, informazione e didattica, in collaborazione con il Servizio Glaciologico Lombardo (SGL), ha coinvolto molti istituti scolastici, con particolare attenzione al nostro Polo liceale. Il primo passo è stato quello di un percorso formativo per gli insegnanti, a cui ha partecipato in toto il dipartimento di scienze, finalizzato a fornire una padronanza di base delle materie glaciologiche da poter trasmettere più efficacemente agli alunni.

Il passaggio successivo è stata la conferenza in aula magna che ha appassionato oltre 250 alunni per trattare il problema del cambiamento climatico dallo specifico punto di vista dei ghiacciai alpini.

Il tema però non si esaurisce qui!!! Il progetto proseguirà con un’uscita di due giorni con pernottamento in rifugio accompagnati dagli esperti del SGL e guide alpine, nel mese di settembre del prossimo anno scolastico.

All’uscita potranno aderire trasversalmente i ragazzi interessati delle attuali classi terze e quarte di tutti gli indirizzi, che potranno toccare con mano questi temi e vivere un’esperienza coinvolgente di avvicinamento all’ambiente alpino periglaciale e glaciale.

La referente dell’Istituto per il progetto è la prof.ssa Lucia Botticchio.

Documenti

ClimADA-Golgi

pdf - 6701 kb